Skip to main content

NEWS

Fano en plein air: presentata l'estate cittadina tra eventi e spazi all'aperto

Fano en plein air

Fano en plein air

Dopo i dubbi, le prime grandi certezze. Il Covid-19 non ha fermato la voglia d’estate, e anche se non c’è ancora un calendario dettagliato, i motori della macchina organizzativa fanese sono già ben caldi. Si riparte da uno slogan, “Fano en plein air”, per dire a tutti che la Città della Fortuna c’è, e che è pronta a trasformarsi in un grande salotto a cielo aperto che unisce centro e mare.

Poi il manifesto d’autore realizzato in collaborazione con alcuni tra i migliori fotografi amatoriali della città, ovvero Luca Bisciari, Luca Battistini e Ramona Neri, a cui si aggiunge uno scatto messo a disposizione da Confesercenti. Ma soprattutto ci son loro, i ‘big three’ dell’estate fanese: Fano Jazz by The Sea, Passaggi Festival e BrodettoFest. Tutti confermati, anche se inevitabilmente rimodulati secondo le norme di sicurezza vigenti. Tre grandi eventi che, insieme ad altri importanti appuntamenti già in programma, cercheranno di alleviare la nostalgia per la grande assente di questo 2020: nientemeno che ‘Fanum Fortunae’, La Fano dei Cesari.

Il grande evento musicale dedicato al jazz si svolgerà dal 24 al 31 luglio, mentre Passaggi Festival – la manifestazione dedicata alla saggistica e non solo, che negli ultimi anni ha vissuto un vero e proprio boom - si sta riassestando in attesa di ‘andare in scena’ dal 26 al 30 agosto. A settembre – dall’11 al 13 – sarà la volta di BrodettoFest, che per evitare assembramenti adotterà la formula del ‘ristorante diffuso’. Ogni ulteriore dettaglio verrà svelato man mano. Quel che è certo è che tutto verrà ripensato nel rispetto delle regole, ma anche per dare risalto alle attività economiche della città. Che tanto hanno sofferto durante il lockdown, e che non hanno di certo finito di leccarsi le ferite.

Spazio anche ai grandi monumenti, intesi sempre più come degli spazi da vivere. Ad esempio la Rocca Malatestiana, sede prediletta sia per il jazz sia per una rassegna musicale dell’Orchestra Sinfonica Rossini dedicata al crossover. Tre le date previste, tutte a luglio, e che di fatto daranno il via a questa strana ma vivace estate fanese, impreziosita anche dalla settimana dedicata a Federico Fellini (dal 4 al 9 agosto). A confermarlo è stata l’assessora alla cultura Caterina Del Bianco. “Abbiamo un ricco calendario – ha commentato -, e non era scontato. Siamo riusciti a mantenere alcuni importanti finanziamenti regionali e ministeriali, e ne siamo molto contenti”.

Il sindaco di Fano Massimo Seri e l’assessore al turismo ed eventi Etienn Lucarelli hanno invece rimarcato quale sia la nuova ‘immagine’ della città: un luogo sicuro, ‘fresco’, in cui venire a trascorrere le proprie vacanze. Questo anche per venire incontro alle oltre 150 attività economiche che hanno chiesto di poter utilizzare ulteriori spazi pubblici, trasformando Fano in un salotto a cielo aperto fatto di bar, ristoranti, chalet, osterie, bistrot e negozi sotto le stelle.

“Ci riappropriamo dei nostri spazi – ha spiegato Seri -, in cui torneremo a vivere ma in totale sicurezza. Il nostro è un progetto integrato che unisce centro e mare, un’offerta ricca fatta di grandi eventi che si fanno più piccoli così da garantire la massima tranquillità. Una proposta per i fanesi, ma anche per tutti i turisti che sceglieranno la nostra città come location”. Per Lucarelli si tratta di un’idea che rende Fano più spendibile sul mercato turistico, per tornare a essere attrattiva anche con quelle regioni che storicamente trascorrono le proprie vacanze nella Città della Fortuna. Dalla Lombardia alla Toscana, dal Lazio alla vicina Umbria. “Abbiamo vissuto un periodo delicato – ha concluso -, ma noi siamo pronti a far vivere a tutti quanti una bella estate”. E promozione sembra essere proprio la parola-chiave. Il destination manager spagnolo Josep Ejarque, ingaggiato di recente, darà infatti una mano a rendere Fano più appetibile. In attesa del programma vero e proprio degli eventi di quest'anno, che verrà presentato a giorni.