Skip to main content
lunedì, 24-12-2018 11:33

Il presepe di San Marco a Fano.


Il presepe di San Marco a Fano.

Foto di Roberta Pascucci

Dopo il Magic Sand, il presepe di sabbia e il presepe di rete metallica del Liceo Apolloni di Fano, un altro importante e bellissimo presepe si aggiunge alla “via dei presepi” di questo Natale a Fano, si tratta del Presepe di San Marco. Un presepe tradizionale e il più storico della città curato da Don Marco Polverari che trova spazio nelle splendide cantine del settecentesco palazzo Fabbri in via Mura Sangallo.


La tradizione del presepe

La tradizione è antichissima. Fu San Francesco d’Assisi nel lontano dicembre 1223 a voler rappresentare in modo realistico la Nascita di Gesù soprattutto a beneficio di tutti quei cristiani che, essendo analfabeti, non potevano leggere le Sacre Scritture. La prima rappresentazione fu nell’eremo di Greggio dove San Francesco in quell’anno si trovava per celebrare il Santo Natale.


Proprio da questa storia prende vita il presepe di San Marco che si snoda per un percorso che si inserisce nell’architettura originale del palazzo e che vede coinvolti 600 personaggi raffigurati, 200 statue in movimento di cui 70 pezzi unici, 80 metri di percorso, 53 diorami realizzati e 10 in allestimento. Quest’anno ad arricchire il presepe sono presenti due scene in più: la riproduzione di Piazza San Pietro a Roma e uno scorcio della città di Fano. A completare l’opera è la parte pittorica che occupa un ruolo fondamentale realizzata dal decoratore Maurizio Romagnoli.

(Il diorama è un'ambientazione in scala  ridotta che ricrea scene di vario genere).


Un’opera molto importante per creatività, impegno, dimensioni e in continua evoluzione, che racconta una profonda passione, quella che Don Marco e i suoi collaboratori portano avanti da molti anni.

Il presepe di San Marco rappresenta un’unicità per Fano e per il centro Italia e ogni anno attira migliaia di visitatori da tutt’Italia.

E’ visitabile da Natale all’Epifania dalle 9,30 alle 12 e dalle 15 alle 19. Sarà, inoltre, possibile visitarlo tutte le domeniche fino a Pasqua dalle 16 alle 19 e nei mesi di luglio e agosto il venerdì, sabato e domenica dalle 20 alle 23. L’ingresso è a offerta, il ricavato servirà per completare l’opera.


Info utili:


Dove alloggiare a Fano durante le festività natalizie> http://ht.ly/C25n30n5Mp1


Magic Sand. Il Natale di Sabbia a Fano> http://ht.ly/LG8J30n0e1M

Il presepe in rete metallica nell’ex chiesa di San Francesco> http://ht.ly/12FJ30n5Mqc

Il mercatino di Natale equo e solidale di Fano> http://ht.ly/VsJI30mTOHV

La cena della Vigilia di Natale a Fano> http://ht.ly/ho2z30n4rd4



ULTIME NOTIZIE