Skip to main content
sabato, 22-04-2017 12:38

Domenica 23 aprile alla Me.Mo. si parla di Leopardi.


copertina del libro

Domenica 23 aprile alle ore 17.30 alla Mediateca Montanari – ME.MO., in occasione della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore e della campagna nazionale Il Maggio dei Libri, presentazione del libro “IL MIO AMICO LEOPARDI” DI MARIO ELISEI, Itaca Edizioni (2014). Con l'autore una rappresentanza del Centro Culturale Giacomo Leopardi di Recanati. Sinossi. Questo volume è una originale guida alla poesia di Leopardi a partire dai luoghi che alcuni versi hanno reso immortali – il Colle dell’Infinito, la Torre del passero solitario, la Piazzuola del sabato del villaggio... – per verificare come in lui dal temporale nasca il desiderio dell’eterno, dal contingente l’anelito all’assoluto. Proprio questa tensione rese Leopardi “amico” di un giovane seminarista che a tredici anni imparò tutti i suoi canti, nei quali sentiva espressa la nostalgia della bellezza, profezia della Bellezza fatta carne. Per questo Leopardi, da tanti considerato simbolo del pessimismo, è paradossalmente un fattore decisivo dell’avventura umana e della nascita della personalità cristiana di don Luigi Giussani, che ha generato un popolo di uomini adulti nella fede.

Nota biografica

Mario Elisei recanatese, classe 1962, laureato in Scienze politiche, è funzionario di banca. Studioso dal 1978 dell’opera e del pensiero di Leopardi, collabora da molti anni all’attività del Centro Culturale Giacomo Leopardi di Recanati per il quale ha tenuto e tiene conferenze sul poeta. Nel 2014 pubblica il suo libro "Il mio amico Leopardi", più di 4000 copie vendute.